Pillole/ la doppia negazione e uso di neanche, neppure, nemmeno

Pillole grammaticali: la doppia negazione e uso di neanche, nemmeno e neppure

La doppia negazione si usa quando niente, più o mai seguono il verbo che viene fatto precedere da non

Es : Non vuole più vedere violenza negli stadi

Non ho visto niente in cantina.

Non mangio più la pasta

Non vanno mai al ristorante?

Anchegli avverbi NEANCHE, NEMMENO, NEPPURE, se messi dopo il verbo, hanno bisogno della negazione NON. Se invece sono posti prima del verbo la doppia negazione non si usa.

Es: Nemmeno Paola è andata al ristorante = Non è andata al ristorante nemmeno Teresa.

Neppure oggi ha mangiato = Non ha mangiato neppure oggi.

Neppure questi provvedimenti sarebbero sufficienti = Non sarebbero sufficenti neppure questi provvedimenti

Neanche Maria comprerà il libro = Non comprerà il libro neanche Maria.

Neanche la squadra era coinvolta nella finale di coppa = La squadra non era neanche coinvolta nella finale di coppa

Nell’italiano parlato l’avverbio di negazione “non” può essere sostituito o rafforzato dall’avverbio MICA, nel significato di “per nulla, affatto”. Usato in funzione rafforzativa, “mica” va sempre dopo il verbo.

Esempi:

Questo è mio padre, mica mio fratello.

Non ho mica letto tutto il libro!

Ecco alcuni link per esercitarsi un po’

http://italyamonews.com/2014/05/09/tifoso-ferito-a-roma-cerano-una-volta-gli-ultra-b2-c1/

http://www.oneworlditaliano.com/corso-di-italiano/esercizi-corso-di-italiano/corso-di-italiano-14-a.aspx

http://www.uky.edu/~allaire/NEGATIVE.htm

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tags: , , , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

*


Privacy Policy