Archivia per Giugno, 2014

bergamo,campanari,campane,campanili,campanine,chiesa,italia,italiano,lessico,melodia,paesi,podcast in italiano,raduno,suono

In cima ai campanili per riscoprire la musica della tradizione (C1-C2)

Italyamonews inaugura oggi una nuova rubrica “Interviste audio” in cui saranno pubblicati i file audio delle interviste realizzate da Paola Gagliano e le loro trascrizioni. Vi suggeriamo di ascoltare prima l’audio cercando ci comprendere quello che viene detto e solo successivamente ascoltare l’intervista seguendo il testo. Ripetete l’operazione più volte e alla fine provate a leggere l’intervista ad alta voce coprendo la voce dell’intervistato. È un ottimo esercizio non solo per la pronuncia, ma anche per l’intonazione. Inoltre vi permette di capire le differenze che ci sono tra l’italiano scritto (più formale) e quello parlato. Per iniziare basta cliccare sul link qui (altro…)

Leggi Tutto 1 Commento

che,cui,esercizi,grammatica italiana,i quali,il quale,la quale,le quali,pronomi relativi

Pillole/ I pronomi relativi: che, cui, il quale, la quale, i quali, le quali

Pillole grammaticali: i pronomi relativi I pronomi relativi vengono usati per sostituire un nome e per mettere in relazione due frasi. I pronomi relativi sono: CHE: invariabile nel genere e nel numero. I verbi, i participi e gli aggettivi riferiti a che si concordano con il nome a cui si riferisce Es: L’uomo che parla è mio padre I bambini che corrono Il pronome relativo CHE può essere impiegato come soggetto o come complemento oggetto. soggetto: anniversario del referendum che, il 2 giugno del 1946 , decretò la fine della Monarchia complemento oggetto: non ho guardato i film che mi (altro…)

Leggi Tutto 2 Commenti

emblema,esercizi,festa repubblica,grammatica,italiano,Paolo Paschetto,pronomi relativi,quercia,ruota dentata,simboli,stella,ulivo

Paschetto, artista poliedrico e padre dell’emblema della Repubblica (C1-C2)

È stata celebrata ieri in tutta Italia la Festa della Repubblica Italiana, anniversario del referendum che, il 2 giugno del 1946 , decretò la fine della Monarchia e la nascita della Repubblica italiana. Moltissime le celebrazioni che si sono svolte in tutta Italia e nelle ambasciate italiane all’estero. A Roma il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha deposto una corona di alloro sull’Altare della Patria, dove riposa il milite ignoto, e ha partecipato alla tradizionale parata militare in via dei Fori Imperiali. Momenti solenni e suggestivi illuminati da uno splendido sole e scanditi dalle note dell’inno nazionale e dallo sventolio del tricolore. Tra (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento


Privacy Policy