Archivia per luglio, 2014

amici,bacheca,Beatrice,Dante Alighieri,Divina Commedia,elisione,esercizi,grammatica,lingua italiana,po',postare,profilo,qual è,sito,social netxork,troncamento

Beatrice accompagna la lingua italiana nel mondo social (B2-C1)

La lingua italiana diventa social. La società Dante Alighieri, dal 1889 impegnata nella tutela e nella diffusione della lingua italiana nel mondo, ha lanciato una nuovissima piattaforma web (http://beatrice.ladante.it) per promuovere l’italiano e la cultura italiana. Guida d’eccezione per questo nuovo e avvincente viaggio della lingua del sommo poeta, Beatrice, maestra di verità nel Paradiso della Divina Commedia ed oggi anche accompagnatrice dell’italiano nel mondo virtuale. impegnata (engaged – engagée) tutela (protection) avvincente (exciting – passionant) “Abbiamo scelto di chiamare il social network Beatrice – spiega Massimo Arcangeli direttore della piattaforma e dell’Osservatorio della lingua italiana Zanichelli – per dare un segnale simbolico rispetto alla discussione (altro…)

Leggi Tutto 2 Commenti

Pillole/ Le congiunzioni: cioè, bensi e invece

Pillole grammaticali: cioè, bensì e invece Cioè È una congiunzione testuale che può avere valore: 1) Esplicativo: funzione di parafrasi o commento rispetto a una parola, una frase o sequenze di un discorso. Es: estesa cioè su un’intera strada 2) Correttivo: introduce parole o frasi con cui si modifica quanto detto in precedenza Es: Ho mangiato la pasta, cioè la carne (vuol dire che ho mangiato la carne e non la pasta). 3) Riempitivo: unicamente nel linguaggio parlato si usa nei momenti di esitazione come beh, ecco, praticamente Es: Cioè, beh, praticamente non ho potuto fare i compiti Bensi È una (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento


Privacy Policy