Archivia per novembre, 2014

Liceo Linguistico

Ecco la mia storia di emigrante per amore

Angela Hallerbach racconta come e perché ha iniziato a studiare italiano. Fai anche tu come Angela scrivi ad Italyamonews e raccontaci la tua storia e la tua passione per la lingua italiana (noi correggeremo gli errori e te li invieremo in privato). Vi racconto la mia storia di emigrante per amore: ho frequenato il Liceo Linguistico delle Orsoline a Colonia e ho studiato l’inglese, il francese e il latino. Ho avuto fin da bambina il debole per tutto cio` che riguarda l’Italia e la lingua e cultura italiana. Quando ho conosciuto il mio futuro marito e` stato amore a prima vista! (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

a lui si deve,dovere,grammatica italiana,mi devi,ti devo,verbo dovere più complemento

Pillole/ Uso del verbo “dovere” seguito da complemento

Il verbo dovere in italiano nella maggior parte dei casi è seguito da un infinito per esprimere la necessità che una determinata azione venga compiuta. Es: La mamma deve fare la spesa. Luigi e Giovani devono studiare. Il verbo dovere può tuttavia essere seguito anche da un complemento per esprimere il debito, morale o concreto, di qualcuno verso qualcun’altro. Es: ti devo ancora cinque euro (sono debitore di cinque euro) Quanto vi devo per il disturbo (di quanto sono debitore) Nulla vi è dovuto (non siamo debitori nei vostri confronti) Il debito può essere anche morale: Es: Mi deve una risposta Ti devo una (altro…)

Leggi Tutto 2 Commenti

andare in giro,andare su di giri,essere in giro,essere nel giro,fare il giro,guardare in giro,nel giro di,prendere in giro,uscire dal giro

Modi di dire con la parola “giro”

Nell’articolo http://italyamonews.com/2014/10/31/halloween-avrebbe-origini-italiane-lo-rivela-un-antropologo-calabrese/ ricorre spesso la parola giro associata a verbi diversi Non è una presa in giro I bambini fanno il giro del paese I bambini vanno in giro per il paese Le celebrazioni di halloween siano entrate nel giro della globalizzazione Vediamo cosa vogliono dire queste espressioni Andare in giro/ fare un giro andare qua e là senza una meta ben precisa, usato anche per indicare spostamenti per lavoro. Fare il giro Muoversi in un luogo senza una meta precisa ma con l’obiettivo di girarlo tutto. Prendere in giro Farsi beffe di una persona, burlarla, irriderla. Essere in giro Trovarsi (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

cardiologia molecolare,esercizi d'italiano,grammatica italiana,italiano,karolinska institute university hospital,sono andato viene mangiato,va studiata,venire e andare ausiliari

Da Roma a Stoccolma per studiare la cardiologia molecolare (C1-C2)

di Marina Colonna Francesco Cosentino (foto: S.C) È un italiano il nuovo titolare della cattedra di cardiologia del Karolinska Institutet University Hospital, la prestigiosa università medica di Stoccolma. Si tratta del professore Francesco Cosentino, romano, di origini calabresi. Laureato all’Università di Roma “La Sapienza”, si è trasferito nel Minnesota (USA) per il dottorato e la specializzazione in malattie cardiovascolari. Dagli Stati Uniti a Stoccolma, il viaggio è stato lungo. Buona parte del suo tempo, il professore Cosentino, la trascorre in aereo. Arrivi e partenze. Sacrifici: molti. Spesso lontano dagli affetti più cari per non perdere gli appuntamenti con i progressivi (altro…)

Leggi Tutto 2 Commenti

come si sua padlet,padlet,tutorial,unità didattiche

Didattica/ La lavagna diventa multimediale con “Padlet”

Negli ultimi anni c’è stato un fiorire di software, applicazioni e piattaforme che permettono ai docenti di preparare unità didattiche originali e interattive. Tra le applicazioni di più facile utilizzo c’è, senza dubbio, Padlet. Adatta a Pc, tablet e smartphone consente, infatti, di condividere e pubblicare contenuti multimediali (video, immagini, link) su una sorta di lavagna virtuale (muro) a cui docente e studenti possono avere accesso. Padlet è assolutamente gratuita.  Per cominciare a lavorare basta andare sul sito (http://fr.padlet.com/ ) e cliccare sul pulsante giallo “crea un muro”. La registrazione non è obbligatoria. Per caricare i contenuti multimediali è possibile scegliere (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento


Privacy Policy