Archivia per marzo, 2015

immigrati,integrazione,italiano,madrelingua,origini,studiare

Lettera/ Studio italiano per ritrovare le mie origini

Complimenti davvero per questo bel blog ! La ringrazio molto per il suo entusiasmo. Io sono italiana di origine. I miei genitori non mi hanno mai parlato italiano perché essendo immigrati volevano integrarsi e farci integrare ehanno creduto che era il modo giusto di fare. E invece no ! Loro hanno purtroppo sbagliato e persino anche perso la loro lingua perché non la parlavano più neanche tra loro. Per fortuna, ogni due anni andavamo in Italia per le vacanze e come sempre tornavamo a casa con tanta nostalgia e tante canzoni in testa che studiavamo per poter cantarle ad alta (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

cellula abitativa,grammatica italiana,italiano,MarsoOne. Marte,né..né..,ora...ora...,Pietro Aliprandi,Piettro Aliprandi,reality show,sia...sia...congiunzioni correlative,vuoi...vuoi...

A venticinque anni si prepara ad andare su Marte (B2-C1)

Pietro Aliprandi Andrà su Marte. Ne è convinto Pietro Aliprandi, unico italiano selezionato per accedere alla quarta fase della missione spaziale MarsOne. Neanche quando gli si obietta che l’operazione ideata da un imprenditore olandese, Bas Lansdrop, con il supporto tecnico di alcuni ex esperti della Nasa e del premio Nobel per la fisica Gerard’t Hooft, potrebbe essere senza ritorno, risponde convinto e senza esitazione. “ Se è vero che oggi – dice – non ci sono ancora le tecnologie che garantiscono la possibilità di un ritorno sulla terra, sono fiducioso e penso che un giorno tutto sarà possibile”. obietta (object (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

fabbrica,festa della donna,fiori gialli,italiano,lessico,mimosa,new york,pianta,unione donne italiane

Letture/ La mimosa simbolo della festa della donnna. Perché? (B1-B2)

Vivace e allegra sboccia a fine febbraio colorando da subito il grigiore invernale con il suo giallo intenso. È la mimosa, simbolo della festa della donna in Italia. Non c’è angolo di strada italiana in cui oggi non risplenda il colore brillante della mimosa. Ogni donna  ne riceverà un rametto che  farà sbocciare un sorriso sul volto di tutte. Ma perché l’otto marzo in Italia si regala un rametto di mimosa? La risposta è vecchia quanto la Repubblica italiana. La mimosa fu, infatti, scelta come fiore simbolo della festa della donna nel 1946 dall’”Unione Donne Italiane” che volle ricordare in questo modo (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

esercizi,grammatica,imperfetto,italiano,lingua italiana

Pillole/ L’uso dell’imperfetto

L’indicativo imperfetto indica un’azione che si è svolta nel passato con una certa durata e continuità, oppure un’abitudine ripetuta nel passato. Il tempo imperfetto si usa dunque per: –esprimere un’azione che si ripeteva abitualmente nel passato Es: L’anno scorso andavo al conservatorio una volta alla settimana Dalle nicchie che una volta ospitavano le locandine dei film – descrivere condizioni o stati (atmosferici, fisici, emotivi) e raccontare situazioni nel passato: Es: Il tempo era bello a Milano, splendeva il sole voleva cambiare il mondo urlando dall’uderground –esprimere nel passato azioni in svolgimento, interrotte da altre azioni espresse al passato prossimo –guardavo la (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

compleanno italyamonews

Prima candelina per italyamonews (B1-B2)

Tanti auguri cari lettori. Oggi italyamonews compie un anno ed è la festa di tutti voi. Perché Italyamonews siete voi. Italyamonews è la passione per la lingua italiana, il vostro coraggio nel confrontarvi con le difficoltà, la vostra dedizione nel voler imparare sempre di più, il vostro entusiasmo per la cultura del Bel Paese. Italyamonews siete voi e senza di voi oggi questo giornale non sarebbe quello che è. dedizione (dedication – dévouement) Quando poco più di un anno fa ho deciso di concretizzare l’idea che da tempo mi balenava in testa non avrei mai immaginato che sareste tanti cosi tanti. Con (altro…)

Leggi Tutto 11 Commenti


Privacy Policy