Archivia per novembre, 2015

numeri ordinali,primo,quarto,quinto,secondo,sesto,terzo

Pillole/ I numeri ordinali

In italiano, i numeri ordinali indicano l’ordine di successione e sono variabili nel genere (maschile e femminile) e nel numero (plurale e singolare). Es : primo, prima, primi, prime, secondo, seconda… I primi dieci hanno una forma particolare: primo, secondo, terzo, quarto, quinto, sesto, settimo, ottavo, nono, decimo I successivi si formano aggiungendo il suffisso –esimo al numero cardinale, che di solito perde la vocale finale: undici= undicesimo, quindici= quindicesimo, cento= centesimo, ma, quando la vocale finale è accentata allora non cade: ventitré=ventitreesimo, trentatré = trentatreesimo. 100° centesimo, 200° duecentesimo, 462° quattrocentosessataduesimo, 3000° tremillesimo, 10.000° diecimillesimo, 1.000.000° milionesimo In italiano i (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

detti,festa,mariti traditi,proverbi,san Martino

Letture/ San Martino, il santo dei proverbi e dei mariti traditi

“L’estate di San Martino dura tre giorni e un pochino”. È solo uno dei moltissimi proverbi italiani dedicati al santo vescovo di Tours, festeggiato dai cattolici l’unidici novembre. San Martino è entrato più di altri santi nelle tradizioni e nei costumi popolari degli italiani, probabilmente grazie al fatto che la sua festa coincide con una vecchia celebrazione celtica di cui sono rimasti intatti riti e rituali. estate di San Martino (indian summer – été indien)  pochino (a little bit – un peu)  vescovo (bishop – évêque) festeggiato (celebrated – célébré) costumi (customs -coutumes) grazie al (due to – en raison de) San Martino (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

trapassato remoto

Pillole/ Il trapassato remoto, come si forma e quando si usa

Pillole Grammaticali: Il trapassato remoto, come si forma e quando si usa Il trapassato remoto si forma con: il passato remoto degli ausiliari essere o avere + il participio passato del verbo. Mangiare: Io ebbi mangiato, tu avesti mangiato, lui/lei ebbe mangiato, noi avemmo mangiato, voi aveste mangiato, loro ebbero mangiato. Credere: Io ebbi creduto, tu avesti creduto, lui ebbe creduto, noi avemmo creduto, voi aveste creduto, loro ebbero creduto Partire: Io fui partito, tu fosti partito, lui fu partito, noi fummo partiti, voi foste partiti, loro furono partiti  Trapassato remoto di essere e avere:  Essere: Io fui stato/a, tu (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

Bixio,Cavour,Napoleone,Plombiers,risorgimento

I retroscena “piccanti” del Risorgimento italiano a Parigi (B2 -C1)

Le vite di tre fratelli in tre stati diversi.  La storia del Risorgimento italiano raccontata come un romanzo. È questo “La gloria è il sole dei morti” . Libro appassionante scritto da Massimo Nava, editorialista del Corriere della Sera,  in cui vengono svelati gli intrecci storico-politici tra l’Italia e la Francia di fine ottocento.  Raccontando la vita di Nino, Alessandro e Giuseppe Bixio il giornalista dipinge un affresco vivissimo dell’Italia risorgimentale e della Parigi di Napoleone III nei cui salotti si decise il futuro dello Stato italiano. “I Luoghi ed i personaggi del Risorgimento a Parigi” sono stati al centro di una conferenza dibattito svoltasi lo scorso 12 novembre (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

attacchi terroristici,bataclan,parigi,stade de france

attacchi 1

La guerra dentro Parigi. Colpito il cuore dell’Europa (B2-C1)

È rimasta tre ore nascosta nel sottotetto della sala concerti Bataclan, mentre fuori Parigi è sotto assedio. Clarisse è salva, l’idea di creare uno squarcio nel soffitto delle toilettes e rifuggiarsi nel sottotetto le ha salvato la vita, ma tutto intorno a lei è morte e disperazione. Piange Louis, anche lui al Bataclan con sua madre. “E stato l’inferno dice – singhiozzando – ci siamo buttati a terra. Hanno sparato per dei lunghissimi interminabili minuti e quando qualcuno ha urlato: “sono andati via”, siamo scappati velocemente fuori dal locale”. Ma la guerra è già arrivata anche li. L’empasse Amelot, pochi minuti (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento


Privacy Policy