Posts Taggati ‘avverbi’

aggiuntivi,almeno,avverbi,avverbi di quantità,grammatica

Pillole/ Avverbi di quantità e aggiuntivi

Pillole grammaticali: Avverbi di quantità e aggiuntivi Gli avverbi di quantità sono quegli avverbi che esprimono la misura di un’azione, di un aggettivo o di un altro avverbio. I principali avverbi di quantità sono: nulla, niente, poco, alquanto, parecchio, abbastanza, molto, assai, troppo, tanto, quanto, appena, più, meno, affatto (= del tutto), ecc… Es: Orchidee piramidali e molte altre specie rare accompagnano la passeggiata Dopo poche centinaia di metri, si apre una profonda gola naturale Le grotte ebbero un ruolo abbastanza importante dal 1420 al 1466 La chiesa di San Giacomo ricostruita più volte A questi si possono aggiungere gli (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

avverbi,chi,come,dove,esercizi,grammatica,italiano,perché,posizione avverbi,quando,quanto

Pillole/ Gli avverbi e il loro uso

Pillole grammaticali: Gli avverbi Abbiamo già visto come si formano gli avverbi partendo da un aggettivo http://italyamonews.com/2014/03/04/femminicidio-mai-piu-donne-ferite-a-morte-b2-c1/ Oggi parliamo più in generale degli avverbi e come si usano. Nell’articolo ce ne sono molti e di tutti i tipi. Avverbi di modo Gli avverbi di modo rispondono alla domanda come? E si collocano preferibilmente dopo il verbo e davanti ad un aggettivo o un altro avverbio Es: ben conservati; molto bene conservati Camminano piano; Luisa é molto carina Avverbi di luogo Rispondono alla domanda dove? e si collocano di preferenza dopo il verbo Es: Il paese sorge nei pressi di Cirò (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

avverbi,donne uccise,femminicidio,ferite a morte,uomini violenti

Femminicidio, mai più donne “ferite a morte” (B2-C1)

L’hanno trovata in una pozza di sangue, nel sottopassaggio della stazione ferroviaria di Mozzate. Si chiamava Lidia e ad ucciderla è stato il suo ex compagno. Si allunga la lista delle donne uccise dal loro compagno. Ogni anno in Italia sono tante, troppe. 128 nel 2013. 124 nel 2012. Ed é di pochi giorni fa il caso di una ragazza di 19 anni, massacrata dal compagno e finita in fin di vita in ospedale. Dati preoccupatamente in ascesa che raccontano di una Italia dove ad alcune donne é negata la possibilità di scegliere, di scrivere e vivere la loro vita. Assieme ai (altro…)

Leggi Tutto 1 Commento


Privacy Policy