Posts Taggati ‘condizionale’

condizionale,congiuntivo,grammatica,indicativo,italiano esercizi,periodo ipotetico

Pillole/ Il periodo ipotetico

Pillole grammaticali: il periodo ipotetico Il periodo ipotetico è composto da una frase principale e da una frase secondaria introdotta da se. Quando il verbo della frase principale è al modo indicativo anche la frase secondaria è all’indicativo. Es: Se starò meglio verrò Se mangio tutto, rischio di stare male Il Jobs act del governo Renzi, se sarà approvato, darà ossigeno all’asfittico mercato del lavoro In questo caso si esprime un’ipotesi reale: potrei davvero stare male se mangiassi tutto Quando il verbo della principale è al condizionale, la frase secondaria è al congiuntivo Se la frase princiaple è al condizionale (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

condizionale,consiglio,cortesia,desiderio,dubbio,esercizi,grammatica italiana,opinione,supposizione

Pillole/ L’uso del condizionale presente

Pillole grammaticali: Uso del condizionale presente Il condizionale presente si usa: – per esprimere un desiderio o esprimersi in modo cortese Es: Vorrei un bicchiere d’acqua per favore Mi piacerebbe acquistare una nuova casa – per esprimere la possibilità di realizzare un’azione nel presente o nel futuro quando non se ne ha la certezza Es: La riforma dovrebbe diventare realtà Verrei volentieri ma forse ho del lavoro arretrato – per esprimere un dubbio o quando si riporta una notizia di cui non si ha certezza Es: Se lui non ci fosse non so se accetterei Il giudice dovrebbe decidere entro (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

condizionale,politica,renzi,riforma

“O cambio l’Italia o cambio mestiere”. Domani al via le riforme del governo Renzi (B2-C1)

Mattero Renzi e Fabio Fazio « O cambio l’Italia o cambio mestiere ». Alla vigilia di una settimana importante per il suo governo, Matteo Renzi, Presidente del Consiglio italiano dal 22 febbraio, non esita a prendere un impegno importante con gli italiani. Lui che é arrivato al governo senza passare per le elezioni (il suo partito ha sfiduciato l’ex premier Enrico Letta, costringendolo alle dimissioni, per dare un impulso all’azione del governo), sa benissimo che non puó permettersi tentennamenti, perché ne va non solo del suo futuro, ma del futuro dell’intero Paese. E cosi di fronte alla bocciatura ieri in aula degli (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento


Privacy Policy