Posts Taggati ‘esercizi’

a me piace,costruzione verbo piacere,esercizi,forma atona,froma tonica,grammatica italiana,italiano,mi piace,pronomi indiretti

Pillole/ Costruzione del verbo piacere

Il verbo piacere ha una costruzione particolare e spesso rappresenta un ostacolo difficile per gli studenti stranieri. Ciò che piace, infatti, non è l’oggetto della frase ma il soggetto, e la persona che prova “il piacere” è espressa sotto forma di complemento indiretto. a qualcuno (complemento indiretto) piace qualcosa (soggetto) Es: Mi (A me) piace la pasta, A te (Ti) piace la pizza Attenzione: se il soggetto è plurale anche il verbo è al plurale. Es: A me piacciono gli spaghetti, Vi piacciono i film d’avventura?, A Maria piacciono i libri – Il soggetto del verbo piacere può essere un verbo all’infinito (altro…)

Leggi Tutto 1 Commento

a me piace,bracciale,collana,costruzione verbo piacere,creazioni,esercizi,gioielli,grammatica,italiano,mi piace,orecchini,perle,piacere e infinito,tetty guerrieri

Quando i gioielli diventano arte da indossare (B2-C1)

di Marina Colonna Le piace definirsi un’artista; e, questa è la definizione più appropriata quando si parla di Tetty Guerrieri, una giovane donna catanzarese che dell’arte ha assorbito tutta l’essenza fin da bambina, quando ha cominciato a tracciare con la matita i primi segni della sua vocazione disegnando ovunque e prediligendo le scatole delle scarpe. Una “mania” la sua, che non si è arrestata, anzi, è proseguita nel tempo, in continua evoluzione. le piace definirsi (she likes to be called – elle aime se faire appeler)  quando si parla (when it comes to – quand il s’agit) fin da (since (altro…)

Leggi Tutto 1 Commento

aggettivo,avverbio,capolavori,caposaldo,crocevia,esercizi,grammatica italiana,italiano,nomi composti,nomi femminili,nomi maschili,palcoscenico,plurale,verbo

Pillole/ Il plurale dei nomi composti

Pillole grammaticali: il plurale dei nomi composti I nomi composti sono quei nomi formati dall’unione di due parole. Per formare il plurale dei nomi composti bisogna tenere conto del tipo di parole che li compongono. Nomi composti da due sostantivi: se i due sostantivi sono dello stesso genere (maschile+maschile; femminile+femminile), il plurale si forma cambiando la desinenza del secondo elemento: l’arcobaleno – gli arcobaleni; il cavolfiore – i cavolfiori; la madreperla – le madreperle; l’autostrada – le autoastrade se i due sostantivi sono di genere diverso, il plurale si forma cambiando solo la desinenza del primo elemento: il pescespada – i (altro…)

Leggi Tutto 1 Commento

arte,calafrica,capisaldi,capolavori,crocevia,esercizi,festival,fusione,grammatica,integrazione,italiano,letteratura,nomi composti,palcoscenico,pittura,plurale nomi composti,poesia,usica

Dall’Africa all’Italia viaggiando sulle strade dell’arte (B2-C1)

Oggi italyamonews ospita un articolo di Marina Colonna I primi tre giorni di agosto la cultura africana entra da padrona a Pianopoli, un paese della Calabria, in provincia di Catanzaro, nel sud Italia, con l’ormai consolidato appuntamento di Calafrika Music Festival (http://www.associazione-migrazione.org/), giunto alla sesta edizione. A dialogare sui temi della negritudine e della letteratura nera, l’associazione MigrAzione, che promuove anche l’edizione 2014 del festival e si avvale del prestigioso contributo di Cheikh Tidiana Gaye, premiato e riconosciuto poeta e scrittore senegalese di nascita e italiano di adozione; il primo africano a tradurre i versi di Senghor in italiano. consolidato (well-established (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

del',elisione,esercizi,grammatica,italiano,l',po',qual è,troncamento,un'

Pillole/ Elisione e troncamento

Pillole grammaticali: Elisione e troncamento Oggi ci occupiamo di una delle principali regole dell’ortografia dell’italiano. Per rendere più fluida l’espressione scritta e orale ed evitare che suoni simili si incontrino si ricorre all’elisione e al troncamento, cioè alla caduta di una vocale o di un’intera sillaba. L’elisione consiste nell’eliminare la vocale finale di una parola davanti a vocale; al posto della vocale eliminata si mette l’apostrofo. Es: una buon’amica L’elisione si effettua soprattutto con: 1) Gli articoli determinativi lo, la, gli e le preposizioni articolate dello, della, allo, alla ecc… Es: L’amica, l’albero, dell’albero, dell’amica, l’italiano, dell’italiano 2) Con l’articolo (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento


Privacy Policy