Posts Taggati ‘esercizi’

avverbi,chi,come,dove,esercizi,grammatica,italiano,perché,posizione avverbi,quando,quanto

Pillole/ Gli avverbi e il loro uso

Pillole grammaticali: Gli avverbi Abbiamo già visto come si formano gli avverbi partendo da un aggettivo http://italyamonews.com/2014/03/04/femminicidio-mai-piu-donne-ferite-a-morte-b2-c1/ Oggi parliamo più in generale degli avverbi e come si usano. Nell’articolo ce ne sono molti e di tutti i tipi. Avverbi di modo Gli avverbi di modo rispondono alla domanda come? E si collocano preferibilmente dopo il verbo e davanti ad un aggettivo o un altro avverbio Es: ben conservati; molto bene conservati Camminano piano; Luisa é molto carina Avverbi di luogo Rispondono alla domanda dove? e si collocano di preferenza dopo il verbo Es: Il paese sorge nei pressi di Cirò (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

condizionale,consiglio,cortesia,desiderio,dubbio,esercizi,grammatica italiana,opinione,supposizione

Pillole/ L’uso del condizionale presente

Pillole grammaticali: Uso del condizionale presente Il condizionale presente si usa: – per esprimere un desiderio o esprimersi in modo cortese Es: Vorrei un bicchiere d’acqua per favore Mi piacerebbe acquistare una nuova casa – per esprimere la possibilità di realizzare un’azione nel presente o nel futuro quando non se ne ha la certezza Es: La riforma dovrebbe diventare realtà Verrei volentieri ma forse ho del lavoro arretrato – per esprimere un dubbio o quando si riporta una notizia di cui non si ha certezza Es: Se lui non ci fosse non so se accetterei Il giudice dovrebbe decidere entro (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

esercizi,grammatica italiana,italiano,la particella ne,ne avverbiale,ne partitivo,pronome e avverbio

Pillole/ La particella NE

Pillole grammaticali: la particella NE “L’iniziativa ha riscosso un tale successo da essere stata oggetto di una indagine medico-scientifica che ne ha descritto i benefici percepiti dai partecipanti”. La particella ne può avere funzione di pronome e avverbio. – Nell’esempio riportato dall’articolo il “ne” ha funzione di pronome perché sta a significare “di lei”, cioé dell’iniziativa. Es: Ho letto l’ultimo libro di Vassalli. E che ne pensi? (ne = del libro) ne partitivo: Si usa per indicare una parte del tutto Es: Luigi ha dieci cioccolatini e ne mangia tre. – ne avverbiale: traduce il complemento di moto da luogo (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

caratteristica,complemento d'agente,destinazione,esercizi,grammatica,italiano,luogo,preposizione da,scopo,tempo

Pillole/ La preposizione DA

Pillole grammaticali: la preposizione DA La preposizione DA è una delle più complicate da apprendere perché ha molteplici significati. Eccovi uno schema che potrà aiutarvi: Luogo: Siamo appena tornati da scuola Tempo: Vivo a Parigi da otto anni – Da un anno vivo a Londra Destinazione: Vanno dal dottore Valore: Una banconota da 50 euro Scopo: Sala da pranzo Caratteristica: L’uomo dai capelli grigi L’agente nella forma passiva : La mela é stata mangiata da Mario – l’entusiasmo sembra soppiantato da rabbia e frustazione Ecco il link all’articolo relativo a questa pillola grammaticale: http://italyamonews.com/2014/03/04/i-gesti-degli-italiani-conquistano-londra-b1-b2/ Per chi avesse voglia di approfondire (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento


Privacy Policy