• Home
  • grammatica italiana

Posts Taggati ‘grammatica italiana’

a due a due,a mano a mano,corpo a corpo,faccia a faccia,grammatica italiana,lingua italiana,locuzioni avverbiali

Pillole/ Le locuzioni avverbiali “a mano a mano, a poco a poco…”

In italiano si usano spesso delle locuzioni avverbiali con due elementi identici come a mano a mano, a due a due, a poco a poco, a faccia a faccia, a corpo a corpo. Come si vede a precedere i due elementi identici c’è sempre una preposizione che si elimina quando queste locuzioni hanno una funzione di sostantivo. Es: Il faccia a faccia andrà in onda alle 15 Il corpo a corpo è la sua disciplina preferita Attenzione: Al posto della locuzione a mano a mano, è molto frequente l’espressione man mano Es: Man mano che crebbi cominciai a riflettere su (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

4expo,applicazione,chissà,edison,expo,fumetti,giuseppe voto,grammatica italiana,italiano,unusualplanet,urismo

Supereroi come guide turistiche. L’app creata da un undicenne (B1-B2)

Giuseppe Voto lavora alla sua Applicazione Fumetti, tecnologia e turismo. A metterli insieme in un’applicazione originale e intelligente è stato Giuseppe Voto, il più giovane sviluppatore italiano che, a soli undici anni, si è aggiudicato il premio come miglior talento dell’Energy Interaction Machine di Edison. Nella sede del colosso dell’energia, tra sviluppatori tutto occhiali e cervello e designer eccentrici, c’era anche Giuseppe, che come regalo per la promozione in seconda media ha chiesto ai genitori di accompagnarlo a Milano per partecipare al concorso di Edison e creare un’applicazione che rendesse più smart la propria città. La sua intraprendenza e la sua (altro…)

Leggi Tutto 2 Commenti

ecosostenibilità,grammatica italiana,italiano,mare,mare blu,modi di dire,seguire a ruota,spiagge,vacanze

Vacanze, ecco dove fare un tuffo nel mare più blu (B1-B2)

Castiglione della Pescaia Un antico borgo di pescatori sullo sperone del monte Petriccio e uno dei più bei panorami maremmani. Castiglione della Pescaia, con le sue mura con undici torri, il castello del quattrocento e il pittoresco porto-canale è ancora una volta la migliore località italiana dove trascorrere le vacanze. Lo hanno decretato Legambiente e il Touring club italiano che, qualche giorno fa, hanno presentato nella cornice di Expo Milano “Il mare più bello”, guida alle vacanze di qualità sulle coste dei mari e dei laghi italiani. Sedici i comuni che nel 2015 hanno conquistato le cinque vele distinguendosi per (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

cadorna,caporetto,diaz,fiume,giolitti,grammatica italiana,isonzo,lingua italiana,patto di londra,Piave,prima guerra mondiale,salandra,trapassato prossimo,triplice alleanza,vittorio veneto

Prima guerra mondiale. Cento anni fa l’Italia entrava nel conflitto (B2-C1)

Un minuto di silenzio in memoria dei caduti della prima guerra mondiale. È l’invito che il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha fatto a tutti gli italiani in occasione del centenario dell’inizio della guerra in Italia. Tutti i cittadini sono invitati ad osservare un minuto di silenzio domenica prossima, 24 maggio 2015 alle ore 15. Il 23 maggio di cento anni fa, infatti, l’Italia dichiarò guerra all’Austria-Ungheria e scese in campo a fianco dell’Intesa (Francia, Russia e Gran Bretagna) nel primo conflitto mondiale. Una guerra che ferì il Paese nel profondo e che porterà all’ascesa del fascismo. caduti (fallen – morts) (altro…)

Leggi Tutto 2 Commenti

colei,coloro,colui,costei,costoro,costui,grammatica italiana,ortografia,pronomi dimostrativi

Pillole/ I pronomi dimostrativi: costui, colui, costoro e coloro

I pronomi dimostrativi si distinguono in due categorie: 1) Quelli che sono uguali agli aggettivi dimostrativi: questo, codesto, quello, stesso, medesimo, tale, quale, cotale, siffatto di cui abbiamo già parlato in una precedente pillola. Ecco il link corrispondente. 2) Quelli  che si usano soltanto al posto di nomi di persona: questi, quegli, costui, costei, costoro, colui, colei, coloro, ciò. Oggi ci soffermiano sull’uso di costui, costei, colui, colei, costoro e coloro. Costui, costei, costoro si riferiscono a persona vicina a chi parla o a chi ascolta. Colui, colei, coloro a persona lontana da chi parla o ascolta. Es: La figura (altro…)

Leggi Tutto 2 Commenti


Privacy Policy