Posts Taggati ‘passato remoto’

imperfetto,passato prossimo,passato remoto,trapassato prossimo,verbo essere o avere più particpio passato

Pillole/ L’uso del trapassato prossimo

Questo articolo tutto al passato ci offre l’occasione di parlare del trapassato prossimo, un tempo che si usa per esprimere un’azione passata accaduta prima di un’altra. Prima di vedere come si usa il trapassato prossimo vediamo come si forma. Il trapassato prossimo si forma con l’imperfetto degli ausiliari essere o avere + il particpio passato. Es: Mangiare= io avevo mangiato, tu avevi mangiato….       Andare= io ero andato, tu eri andato…       Essere= io ero stato, tu eri stato…       Avere = io avevo avuto, tu avevi avuto…  Come e quando si usa il trapassato prossimo. Abbiamo detto all’inizio che il trapassato prossimo serve (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

asiliare avere,ausiliare essere,esercizi,grammatica italiana,passato prossimo,passato remoto,prima coniugazione,seconda coniugazione,terza coniugazione,verbi irregolari

Pillole/ Passato prossimo o passato remoto? Verbi irregolari

Pillole grammaticali: passato prossimo o passato remoto? I verbi irregolari Al di là delle distinzioni geografiche per cui al nord si usa di più il passato prossimo e al sud il passato remoto, l’uso del passato prossimo o del passato remoto non dipende dalla distanza temporale degli avvenimenti ma dalla collocazione che diamo agli eventi. Usiamo il passato prossimo per esprimere un’azione compiuta che ha legami con il presente. Es: Sabato e domenica si sono svolte le giornate di primavera del Fai (si sono svolte domenica ma ne stiamo dando notizia adesso per la prima volta) Negli anni hanno fatto (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

ambiente,italia,italiano,passato prossimo,passato remoto,Roma

Augusto imperatore delle giornate di primavera (B1-B2)

L’imperatore Augusto Due giorni per ammirare l’Italia, 365 per salvarla. È il suggestivo slogan con cui si sono svolte sabato e domenica le giornate di primavera del Fai, Fondo ambiente italiano, appuntamento che da ventidue anni fa riscoprire agli italiani i tesori del patrimonio storico-artistico e paesaggistico dell’Italia. ammirare (adimire -admirer) Chiese, archivi storici, aree archeologiche, giardini, palazzi, torri, mulini e persino arsenali, carceri, ipogei, eremi e sedi dell’informazione lo scorso week end sono stati invasi pacificamente da più di 600mila italiani che negli anni hanno fatto diventare questo appuntamento una grande festa popolare. arsenali (arsenals -arseneaux) ipogeo (tombs – tombes) eremi (hermitages – ermitages) Quest’anno le (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento


Privacy Policy