Posts Taggati ‘Siria’

aleppo,distruzione,guerra civile,homs,mercati aleppo,morte,moschea,Siria

Lettere/ La guerra in Siria “uccide” anche l’arte

La guerra nel mio Paese ha ucciso migliaia di persone. Ho già parlato di come abbia cambiato la mia vita. Oggi scrivo ad italyamonews perché volgio mostrare a tutti come il patrimonio artistico siriano sia stato ferito morte. Voglio condividere con voi le foto scattate ad Aleppo ed Homs, la prima, la più importante città commerciale della Siria, la seconda famosa per le sue opere artistiche ed architettoniche. I mercati di Aleppo I vecchi mercati di Aleppo sono stati distrutti da un incendio. Una gorssa perdita per l’economia della città. Le origini dei mercati Aleppo risale al IV secolo AC e sono/erano i (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

Egitto,Gheddafi,italiano,lessico,lettera,Libia,Siria,Turchia

Lettere/ Perché gli arabi stanno a guardare il dramma siriano?

Oggi italyamonews pubblica la lettera di una studentessa algerina, Safia, che si interroga sulle motivazioni che spingono gli arabi a non intervenire nella guerra siriana   Qual è il futuro della Siria? Il 2011 è l’anno del cambiamento e della caduta di alcuni regimi arabi come la Tunisia, l’Egitt e la Libia. Grazie all’insurrezione del popolo comincia la rivoluzione anche in Siria, ma qui la situazione è diversa a causa della relazione della Siria con la Russia e l’Iran. caduta (fall – chute) a causa (because of – en raison) La Siria adesso vive un bagno di sangue e il mondo sta (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

guerra,oppositori,regime,Siria,vocabolario

Lettera dalla Siria/ La guerra mi ha rubato i sentimenti e la fiducia

Oggi Italyamonews pubblica la lettera di N.A., studente d’italiano siriano che racconta il dramma della guerra civile. N.A. ci ha anche inviato le foto che documentano l’orrore Era il 18 marzo 2011 quando i siriani sono scesi per la prima volta in piazza per protestare contro le difficili condizioni di vita e la corruzione del governo e da allora il mio paese vive una guerra civile che ha ucciso già moltissime persone. La gente muore di fame, di paura. Io stesso per cinque volte ho rischiato di morire. Nessuno sa quanta gente muore ogni giorno. Palazzi, strade e parti di (altro…)

Leggi Tutto 1 Commento


Privacy Policy