Archivia per luglio, 2015

altrui,amici,azione,denaro,familiari,genere e numero,opinione,pronomi possessivi,proprio

Pillole grammaticali/ I pronomi possessivi

I pronomi possessivi vengono usati per indicare una cosa, un animale o una persona che si possiede e di cui il pronome fa le veci. Hanno la stessa forma degli aggettivi possessivi ma a differenza di questi ultimi richiedono l’uso dell’articolo. mio, tuo, suo, nostro, vostro, loro miei/mie, tuoi/tue, suoi/sue, nostri/nostre, vostri/vostre, loro -Il pronome deve concordare sempre in genere e numero con il nome a cui si riferisce. Es: Di chi è questa penna? È la mia. In questo caso mia è un pronome possessivo in quanto si riferisce alla parola penna che non viene ripetuta. -A volte il pronome può (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

4expo,applicazione,chissà,edison,expo,fumetti,giuseppe voto,grammatica italiana,italiano,unusualplanet,urismo

Supereroi come guide turistiche. L’app creata da un undicenne (B1-B2)

Giuseppe Voto lavora alla sua Applicazione Fumetti, tecnologia e turismo. A metterli insieme in un’applicazione originale e intelligente è stato Giuseppe Voto, il più giovane sviluppatore italiano che, a soli undici anni, si è aggiudicato il premio come miglior talento dell’Energy Interaction Machine di Edison. Nella sede del colosso dell’energia, tra sviluppatori tutto occhiali e cervello e designer eccentrici, c’era anche Giuseppe, che come regalo per la promozione in seconda media ha chiesto ai genitori di accompagnarlo a Milano per partecipare al concorso di Edison e creare un’applicazione che rendesse più smart la propria città. La sua intraprendenza e la sua (altro…)

Leggi Tutto 2 Commenti

Modi di dire con la parola ruota

Nell’articolo sui luoghi più belli dove andare in vacanza si legge la frase: “Medaglia d’argento a San Vito Lo Capo (Trapani) seguita a ruota da Pollica (Salerno)”. Scopriamo insieme cosa vuol dire seguire a ruota ed altri modi di dire con la parola ruota. Seguire a ruota è unn modo di dire viene dal linguaggio delle corse ciclistiche dove è utilizzato per indicare che due corridori giungono al traguardo con uno scarto minimo. Nel linguaggio comune viene usato in modo figurato per indicare che qualcuno o qualcosa ha ottenuto un risultato appena inferiore a quello di un altro. Es: Matteo ha (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

alessandria,Egitto,el cairo,italia,mario rossi,moschea

Lettere/ L’amicizia millenaria tra Egitto e Italia

Geroge Nabil, guida turistica egiziana, parla delle relazioni tra l’Egitto e l’Italia L’Egitto e l’Italia sono due paesi pieni di cultura, arte, storia e civiltà. Entrambi hanno molti monumenti antichi e le loro relazioni sono molto antiche risalgono ai tempi dei Romani. Per questo motivo ho deciso di scrivere una serie di articoli, derivati da diverse fonti, che descrivono le relazioni tra i due paesi. Oggi preferisco parlare più generalmente di questa relazione mentre nei prossimi articoli scrivero` di diversi temi . Le relazioni tra Egitto e Italia durante la seconda Guerra mondiale furono compromesse dall’ invasione Italiana dell’Egitto. Tuttavia dopo la (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento

altrui,giro del mondo bici,pronomi possessivi,proprio,sette colli sette passi

Giro del mondo in bici, l’impresa di due giovani italiani (B2-C1)

Daniele Carletti e Simona Pergola Un’ambizione sportiva, un impegno solidale e un manifesto ambientale. È tutto questo e molto di più l’impresa che Simona Pergola e Daniele Carletti hanno iniziato un anno fa: il giro del mondo in bicicletta. Centomila chilometri per attraversare cinquanta paesi e scalare, in sella alla loro bici, i sette passi transitabili più alti al mondo. Dai sette colli di Roma ai sette passi. Appassionati di attività outdoor e spinti dal forte desiderio di esplorare le loro capacità, paesi e popoli lontani, Simona e Daniele un anno fa hanno deciso di andare incontro al mondo.  Coadiuvati dall’Associazione sportiva  (altro…)

Leggi Tutto Nessun Commento


Privacy Policy