• Home
  • Attualità
  • L’Italia frana, più di seimila comuni a rischio dissesto idrogeologico (C1-C2)

L’Italia frana, più di seimila comuni a rischio dissesto idrogeologico (C1-C2)

La mappa del dissesto idrogeologico in Italia

La mappa del dissesto idrogeologico in Italia. Foto (ediltecnico)

L’Italia sta franando. Purtroppo non è una metafora. E neanche un gioco di parole. Fango e acqua stanno sommergendo il Bel Paese a cui la natura, dopo anni di cementificazione , sta chiedendo il conto. Nelle ultime settimane gli eventi meterologici catastrofici si sono susseguiti. Genova, Chiavari, Milano, Modena, Grosseto, Civitavecchia. Decine di migliaia di metri cubi di acqua e fango hanno travolto quartieri, sepolto case e allagato campagne provocando danni per centinaia di milioni di euro. Dal 1998 (anno della tragedia di Sarno quando la montagna franò cancellando un intero paese)  i danni stimati in italia ammontano a 80 miliardi di euro. E non è tutta colpa del buco nell’ozono e del riscaldamento climatico.

un gioco di parole (pun – jeu de mots) sta franando (is crumbling – s’effondre) fango (boue – mud) sommergendo (submerging- submergeant) cementificazione (overbuilding – surconstruction) si sono susseguiti ( se sont enchaînés – came one after another) hanno travolto (have swept – ont balayé) sepolto (buried – enterré) allagato (flooded -inondé)

dissesto 2In ben 6.633comuni italiani sono presenti aree a rischio idrogeologico. Frane e alluvioni continuano ad aumentare. Da poco più di 100 eventi all’anno, “tra il 2002 e il 2006 si è gradualmente arrivati – si legge nell’inchiesta multimediale presentata da Ance, Architetti, Geologi, Legambiente – ai 351 del 2013 e ai 110 solo nei primi 20 giorni del 2014. Numeri drammatici che, secondo i firmatari dell’inchiesta, “sono destinati a peggiorare senza un’adeguata prevenzione e politiche efficaci di mitigazione del rischio idrogeologico ”. E ad essere in gioco non è solo la salute del nostro territorio ma la vita dei cittadini: negli ultimi 12 anni hanno perso la vita a causa di eventi metereologici catastrofici 328 persone di cui 12 negli ultimi due mesi.

Frane e alluvioni (landslides and floods – glissement de terrain et inondation) firmatari (signatoires – signataires)  peggiorare (get worst – s’aggraver) ad essere in gioco (at stake -l’enjeu)

L'alluvione di Genova

L’alluvione di Genova

Per questo le principali associazioni ambientaliste e di categoria, i Consigli nazionali degli ordini professionali, le associazioni imprenditoriali di settore, i Sindaci e il mondo dei tecnici e della ricerca hanno costituito la Coalizione per la prevenzione del rischio idrogeologico. Un organismo straordinario che ha come obiettivo quello di riportare tra le priorità politiche del nostro Paese  una strategia generale di governo del territorio e delle acque e un’efficace politica di adattamento ai cambiamenti climatici per la mitigazione del rischio da frane e alluvioni. A questo scopo è stato redatto un documento in cui vengono definti gli interventi urgenti da fare in materia di tutela dell’ambiente. In particolare si auspica la costituzione della autorità di bacino distrettuali, un maggiore coinvolgimento dei territori per la costruzione di una concreta politica di mitigazione e l’approvazione della legge sul consumo del suolo al fine di favorire la cultura della riqualificazione e dei servizi ecosistemici nel rapporto aree urbane e rurali.

hanno costituito (formed – ont formé) organismo (organization) a questo scopo (for this purpose – à cet effet) redatto (prepared – preparé) si auspica (it calls for – il appelle) riqualificazione (retraining – recyclage)

Milano inondata dal fiume Seveso

Milano inondata dal fiume Seveso

Insomma se il Bel Paese sta crollando per l’incuria e l’egoismo dell’uomo che  dagli anni del boom economico/edilizio ha scavato le colline e tagliato boschi per colare milioni di metri cubi di cemento, l’uomo deve fare qualcosa e interrompere la conquista e la distruzione selvaggia della natura. Ogni giorno in Italia vengono cementificati 70 ettari di terreno. Una pratica non più sostenibile. Dopo anni di silenzio Madre Natura ha messo in atto la propria vendetta per cui bisogna agire e farlo in fretta. Altrimenti i danni e le vittime aumentano.

incuria (carelessness – négligence) ha scavato (has carved – a sculpté) colare (pouring – couler) cemento (concrete – béton)  in fretta (quickly – rapidement)

dissesto1[1]L’Italia ha già chiesto all’Europa 40 miliardi per finanziare 2.204 progetti per un valore di 80 miliardi per i quali la Cassa Depositi e Prestiti sarebbe disposta a coprire la cifra mancante. Di questi ben 1956 riguardano la prevenzione di rischi idrogeologici e, se la commisione europea esprimerà parere favorevole, dovrebbero essere attivati nel prossimo triennio con l’apertura dei primi cantieri già nel 2015. Tra i progetti più rilevanti c’è anche quello dello scolmatore  del torrente Bisagno che a Genova nelle scorse settimane ha fatto anche delle vittime e quello relativo alla protezione della città di Milano dalle esondazioni del torrente Seveso, che negli ultimi due mesi ha inondato la capitale economica dell’Italia per ben otto volte.

 finanziare (to fund – financer) rilevanti (important) scolmatore  (fllodway – canal dérivation)

Modi di dire con la parola gioco

Nell’articolo ci sono due espressioni molte usate dagli italiani: gioco di parole ed essere in gioco. Cosa vogliono dire?

Gioco di parole

Espressione per dire che alcune parole vengono usate con un duplice significato

Es: il nostro lavoro dà sempre buoni frutti. (campagna dei produttori agricoli in cui la parola frutti ha il significato di frutti mele, pere ecc.. ma anche prodotti)

essere in gioco

Essere in pericolo, correre un rischio, riferito in genere a qualcosa d’importante, anche la vita, che si rischia di perdere se non intervengono determinate condizioni

entrare in gioco

Cominciare a lavorare per il raggiungimento di un dato fine, riferito a persone, forze, situazioni ed eventi diversi. Anche misurarsi con altri, entrare in lizza, partecipare a una gara, un concorso e simili.*

un gioco da ragazzi

una cosa molto facile, semplice come i giochi dei bambini.

prendersi gioco di qualcuno

Deriderlo, beffarlo; usarlo come un giocattolo per il proprio divertimento o piacere.

scoprire il gioco di qualcuno

Scoprire la vera tattica di qualcuno e quindi essere in condizioni di contrastarlo o prevenirlo.

far gioco

Far comodo, essere utile, risultare vantaggioso.

fare il doppio gioco

Agire in modo da fare credere a qualcuno di favorire il perseguimento dei suoi obiettivi

stare al gioco

accettare le regole di comportamento di una situazione nella quale si interviene, come quando, iniziando un gioco, se ne accettano le regole.

fare il gioco di qualcuno

Fare proprio quello che desidera l’avversario, comportarsi in modo per lui vantaggioso.

gioco pesante

Comportamento poco corretto. Nei giochi di squadra, la locuzione indica un’azione di marcamento molto dura e non molto regolare.

mettere in gioco

Rischiare, mettere in pericolo.

mettersi in gioco

Rischiare personalmente, mettersi in discussione.

per gioco

Per scherzo, senz’altro fine che il puro e semplice divertimento

Ecco il link all’inchiesta di Legambiente/

http://www.legambiente.it/contenuti/articoli/dissestoitalia-viaggio-nel-paese-che-crolla

Buon lavoro!

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento


Privacy Policy